logo
Scopri la nostra Agenzia SEO; ti aiuteremo nel posizionamento su Google per aumentare le visite e le vendite online. Abbiamo aiutato più di 500 tra PMI e Professionisti a scalare posizioni su Google, negli utlimi 10 anni. Ecco alcuni servizi che potrebbero esserti utili:
Contattaci Senza Impegno
Saremo a tua disposizione, ascolteremo le tue esigenze e ne discuteremo insieme - senza impegno!

Via Vibio Mariano , 78 00189 Roma

Se hai bisogno di aiuto per il tuo business online scrivici a:
Top
SEO Roma / Articoli con il Tag "Link Building"

Link Building

L'influenza dalla SEO off page

link_building

Link Building

Molti bloggers o creatori di siti web si riconosceranno nel seguente profilo: si è creato un blog, un sito, uno spazio virtuale dalla grafica brillante, ricco di materiale unico ed originale che viene aggiornato regolarmente con passione e dedizione. Tuttavia, il risultato in termini di visitatori e partecipazione del pubblico è assai modesto. Inoltre, l'indirizzo del sito viene elencato sempre oltre la decima pagina nei risultati dei motori di ricerca. Se il blog o il sito web ha lo scopo di reclamizzare dei prodotti o dei servizi, non si rivelerà uno strumento utile a valorizzare il nostro business e apporterà solo frustrazione e delusione.

Ottenere visibilità con il SEO offsite

Quali strumenti utilizzare allora per conferire maggiore visibilità alle nostre creazioni online? Tra le soluzioni più efficaci, analizziamo qui di seguito la tecnica del link building, uno strumento appartenente alla categoria “off-page” nell'ambito del SEO, le funzioni di ottimizzazione dei motori di ricerca. Con l'espressione “link building” si indicano tutte le operazioni finalizzate all'incremento dei link verso le proprie pagine web, al fine di aumentarne la popolarità.

Ma attenzione: tutto ciò deve essere pianificato in maniera strategica.

Vediamo come nei dettagli.

Offsite SEO: link building e guest posting

Quando si parla di SEO, l'attività finalizzata ad aumentare la visibilità del sito, ci si riferisce a due ambiti principali, onsite e offsite. Il primo riguarda attività come la creazione di contenuti interessanti, leggibili e ottimizzare la struttura per una buona ottimizzazione seo, con le quali si potranno attirare i visitatori, mentre il secondo si concentra sulla creazione di connessioni con altre risorse sul web, in modo tale da rendere più autorevole il nostro sito o pagina web per indirizzare un maggior numero di utenti verso il nostro sito. Una buona gestione di entrambi questi aspetti può contribuire ad aumentare il ranking del nostro sito web, che apparirà così in cima ai risultati di Google in occasione di una ricerca.
Il SEO offsite consiste in una serie di operazioni che vanno gestite con attenzione: se in passato si tendeva a creare numerosi link, dando priorità alla quantità sulla qualità, ora anche l'aspetto qualitativo delle connessioni riveste un ruolo di maggiore importanza. Un cambiamento decisivo in questo ambito si è verificato nel 2014 con l'introduzione dell'algoritmo Google Penguin responsabile della valutazione della qualità delle connessioni. Conseguentemente a questa innovazione, oltre ad essere molto “linkato”, il nostro sito dovrà essere collegato a website, blog e risorse online autorevoli e qualitativamente rispettabili. Questo richiede da una parte un'attenta attività di ricerca finalizzata ad individuare i siti migliori ai quali connettersi, dall'altra una serie di operazioni di guest posting, con le quali si potranno offrire contenuti ai siti di maggiore successo in cambio della creazione di collegamenti al proprio website.

Link building: le migliori strategie

Come detto, un efficace link building non poggia solo su un aspetto meramente numerico, ma sulla capacità di creare una rete di collegamenti di ottima qualità. Ma come procedere?

Una strategia piuttosto diffusa, la cosiddetta “link baiting“, prevede la pubblicazione nel proprio sito o blog di contenuti il più possibile interessanti, coinvolgenti, attuali in modo tale da attirare l'attenzione dei visitatori (“to bait” significa adescare) e invitarli a condividere il materiale. A tal fine, il “link bait” dovrà essere accattivante, caratterizzato da una headline ad effetto e dotato in conclusione delle funzione per facilitare la condivisione della pagina. Realizzare contenuti interessanti non significa disseminare la pagina di “bait” clamorose, come notizie fallaci o informazioni fuorvianti ma dal potenziale effetto virale: tutto ciò potrà infatti minare l'autorevolezza del sito.

Anche i link, così come molte altre cose al mondo, devono essere guadagnati, e per farlo occorre seguire una strategia. Non a caso si usa l'espressione “link earning”, con la quale si indicano le tecniche finalizzate all'ottenimento strategico di collegamenti. Occorre quindi dedicare del tempo per creare contenuti attuali e coinvolgenti ed inserirli in una struttura rassicurante, che inviti i lettori a sostare nella pagina, considerarla autorevole e condividerla.

Infine, occorrerà aumentare l'attività di public relation, contattando i gestori dei siti più frequentati per proporre guest posting o condivisione di contenuti come infografiche e interviste in maniera convincente quanto sincera e cortese.

 

Leggi gli articoli sulla Link Building:

Ben ritrovati sul blog di SEORoma!

Anche per il nuovo anno sembra che ogni professionista SEO che si rispetti dovrà continuare a scervellarsi per racimolare quanti più backlink di qualità possibile per i propri clienti: ma con le directory viste sempre con sospetto, i siti di article marketing frequentati essenzialmente dai soli webmaster, i link a pagamento da siti non a tema che espongono sempre a rischi di penalizzazione, come possiamo ottenere link di qualità in maniera naturale e senza rischi?

Tutti li cercano, tutti li vogliono… che cosa sono? I link! Chi vive di web sa che fin dalla nascita Google ha lavorato senza sosta, cambiando ed evolvendosi in continuazione per offrire risultati di ricerca sempre più soddisfacenti per i propri utenti, non mancando nemmeno di stravolgere persino la disposizione dei risultati di ricerca nelle classiche schermate....

Se ti stai chiedendo come ottenere le migliori prestazioni dal tuo sito web, ecco un'utilissima guida su alcuni aspetti tecnici da non sottovalutare: ottimizzare la struttura dei link interni di un sito web è infatti un aspetto da inserire nella lista delle cose importanti da fare. Tener conto delle migliori keywords per creare un anchor text vincente e strutturare categorie e contenuti nel miglior modo possibile per permettere uno scorrimento fluido e preciso del PageRank delle...

Il link building è una tecnica di promozione del sito web da sempre utilizzata dalle aziende perché offre una serie di innumerevoli vantaggi. Fra questi, il fatto che sia un mezzo per diffondere il proprio brand ma anche che, se fatto nel modo corretto, aiuta moltissimo a posizionarsi - e bene - nei motori di ricerca. E non va sicuramente trascurato l'aspetto del budget in quanto si tratta di una forma di promozione molto economica.Ma come...

Contattaci ORA