Vuoi imparare la SEO?
Cerca
Close this search box.

Google: Qualità delle Ricerche Compromessa dalla Spazzatura SEO

La qualità delle ricerche Google diminuisce

Un’indagine recente ha evidenziato un declino nella qualità delle ricerche su Google, attribuibile in gran parte alla proliferazione di contenuti SEO di bassa qualità.

Secondo la ricerca effettuata da un team di studiosi tedeschi, il fenomeno della spazzatura SEO sta progressivamente deteriorando l’esperienza di ricerca su Google. Questi contenuti, spesso prodotti da cosiddette “SEO farm” o da individui che mirano a trarre profitto dall’informazione online, stanno invadendo il web.

Il gruppo di ricerca di Der boffinß ha dedicato un anno all’analisi di 7.392 query, confrontando i risultati di Google con quelli di Bing e DuckDuckGo. Il loro lavoro rappresenta la prima analisi sistematica sul declino della qualità dei risultati offerti dai motori di ricerca.

L’Impatto Negativo della Spazzatura SEO

Dopo aver esaminato i risultati ottenuti, gli esperti hanno confermato le lamentele generali sul deterioramento della qualità dei risultati di ricerca, in particolare su Google.

L’ascesa delle intelligenze artificiali generative rischia di aggravare ulteriormente la situazione, data la possibile invasione di contenuti duplicati nel web.

Secondo lo studio, le pagine che compaiono nelle prime posizioni sono generalmente più ottimizzate per SEO, più incentrate sul marketing di affiliazione e tendono a presentare una qualità testuale inferiore. “Più i contenuti sono ottimizzati per SEO, più la loro qualità tende a peggiorare“, evidenzia la ricerca. Poiché Google privilegia questi testi ottimizzati, la qualità complessiva dei risultati di ricerca ne risente.

Inoltre, è stato rilevato che tutte le piattaforme di ricerca sono soggette a manipolazioni tramite campagne di spam e link di affiliazione su larga scala. Gli aggiornamenti degli algoritmi di ricerca hanno avuto solo effetti temporanei nel contrastare questo fenomeno.

La Reazione di Google al Report

In risposta a questi risultati, un portavoce di Google ha sottolineato che lo studio si è concentrato esclusivamente sui contenuti relativi alle recensioni di prodotti, senza considerare l’ampia gamma e l’utilità delle ricerche effettuate giornalmente su Google.

Hanno inoltre evidenziato che Google ha introdotto miglioramenti specifici per affrontare queste problematiche. Il portavoce ha aggiunto che, secondo il report, Google ha mostrato miglioramenti rispetto all’anno precedente, superando altri motori di ricerca in termini di qualità. Misure esterne hanno anche confermato che Google supera gli altri motori di ricerca per qualità nelle ricerche di vario tipo.

Affidati a un consulente SEO per ottimizzare al meglio il tuo sito web.

Ti potrebbe interessare: