Se hai bisogno di aiuto per il tuo business online scrivici a:
SEO Roma / FAQ SEO

FAQ SEO

Alcune delle domande più frequenti (FAQ) in ambito Search Engine Optimization, utili da leggere se hai dubbi o perplessità sulla consulenza.

La scelta, la scrematura e l'uso delle parole chiave all'interno del sito è un'attività nota come keyword research, ed è importante che sia effettuata con cognizione di causa. Nella maggiorparte dei casi le parole chiave che volete ottimizzare andrebbero scelte in cooperazione con un esperto : da un lato, infatti, è importante che chi lavora nel settore di mercato del sito vada a dare gli spunti e le dritte giuste (cosa cercano gli utenti, come lo...

Il PageRank (copyright di Google, scritto tutto attaccato) è un algoritmo utilizzato storicamente da Google per classificare i siti web, basato su una formula matematica che tiene conto esclusivamente del numero di link esterni verso una pagina; detta in breve, per aumentare il PageRank basta aumentare il numero di link in ingresso alla pagina. Tutto qui? Non proprio: bisogna infatti tenere conto che il PageRank di Google è nato nel 1997, e tante cose sono cambiate fino...

Ogni imprenditore che abbia creato il sito web della propria azienda, al giorno d'oggi, dovrebbe riflettere sull'opportunità di investire in una campagna SEO: in questi casi sono molte le opportunità che offre il mercato, e già non è semplice districarsi tra l'offerta che lo stesso presenta. C'è anche da considerare, poi, il problema dei costi: e allora uno vorrebbe chiedersi perché, e quanto, investire sulla SEO. I motori di ricerca - e parliamo soprattutto di Google,...

Il costo di una campagna SEO, che non è gratuito come molti scrivono, è dovuto alla natura delle attività che sono necessarie per ogni portale; il miglior modo per fare SEO, pertanto, è quello di ricorrere ad una consulenza personalizzata. Una strategia efficace deve infatti considerare gli aspetti di maggior valore del tuo sito e cercare di potenziarli, passando per molte discipline: copywriting efficace, architettura del sito e delle pagine, contenuti di valore con call to...

In genere no: ogni motore ha un funzionamento diversi, per cui non si possono dare garanzie in tal senso. Se ti posizioni su Google, ovviamente, riceverai quasi sempre molto più traffico che da qualsiasi altro motore come Bing o Ask. Google occupa comunque oltre il 95% del traffico di ricerca mondiale, per cui le good practices e le 'regole' che impone sui siti rimangono valide anche per la maggioranza degli altri motori. Ognuno di essi, pero', potrebbe...

No: il posizionamento su Google è naturale, dipende da una miriade di fattori (molti dei quali non sono noti nemmeno agli esperti) e, se si volesse pagare, per arrivare in prima posizione si tratta di risultati di ricerca che saranno classificati come annunci. Quindi in genere bisogna distinguere tra le ads, che in genere sono a pagamento e si pagano per tutto il tempo di permanenza, ed il posizionamento organico - che invece comporta un po'...

La ZA o ZoomAuthority è uno degli indici SEO più utilizzati per effettuare strategie di link building, ed è utile per valutare il potenziale che un dominio potrebbe esprimere, il tutto a vantaggio del sito verso il quale rivolgiamo il backlink. In pratica è un indice di valutazione esterno, che non c'entra nulla con Google, ma che ha senso considerare come stima del "valore" di un dominio. La ZA si basa su un insieme di domini noti...

Contrariamente a quello che si scrive, non esistono veri e propri limiti di lunghezza per una meta description; gli snippet dei risultati di ricerca possono comunque essere troncati a seconda dei casi, in genere per adattarli alla larghezza dei dispositivi (tablet, mobile, desktop). In genere, comunque, è opportuno riuscire a superare il numero massimo di 160 caratteri, in modo da generare una descrizione sintetica che sia adatta a qualsiasi risoluzione, quindi ad es. mobile (nel caso...

Per fare l'ottimizzazione dei title del tuo sito devi capire quali parole chiave stai ottimizzando, e poi, se necessario e logico, andare ad inserirle nella frase che compone il title stesso. Ci sono varie strategie da attuare, in questi casi, che dipendono dalle circostanze: ma ottimizzare un title può cambiare i ranking, di molto, in positivo o in negativo. Ti piacerebbe fare SEO sul tuo sito senza ricorrere all'aiuto di un consulente? Potrebbe non essere una...

Per trovare le vecchie pagine web archiviate da Google, ovvero quelle nella sua cache (che è la 'memoria' in cui Google salva alcuni risultati, per un breve periodo di tempo di solito), si può utilizzare l'operatore cache: seguito dall'indirizzo della pagina che ci interessa recuperare. Se una pagina è stata cancellata, ad esempio, è possibile che ne sia rimasta una copia nella cache di Google: quindi possiamo sfruttare questo operatore a tale scopo. Superato quel periodo...